Mattia RIAMI

NOVITA / Prosecco time

€110
  • Formato 50 x 35 cm

  • Tecnica originale : illustrazione digitale / illustrazione animata grazie all'app Artivive

  • Opera stampata in serigrafia (4 colori) su Carta Fedrigoni Arena 300 gr.

  • Tiratura : 20 stampe firmate e numerate a mano

  • Prezzo della stampa senza cornice. Cornice artigianale disponibile con ritiro a Venezia: bianco, nero, legno.  

Ceci n'est pas un poster : scopri perché è molto di più!

"Il Prosecco è uno dei prodotti che più caratterizza il Veneto. La sua lavorazione modifica le superfici dei territorio e l'immagine del paesaggio, tracciando profonde linee che creano geometrie perfette. Lunghe strisce verdi balzano agli occhi osservando questi filari, esaltando il duro lavoro  dietro alla produzione di questo vino frizzante, immaginiamo le grandi mani di lavoratori esperti che, giorno dopo giorno, se ne prendono cura. Questo paradiso apparentemente incontaminato nasconde però molte difficoltà, una fra queste è trovare l'armonia tra la produzione, sempre più massiccia, e la coesistenza con gli abitanti del territorio. Prosecco time, appunto, pone un interrogativo su quanto ancora potremo permetterci di espandere la produzione del Prosecco, prima di arrivare ad un punto di rottura. Le due figure impiedi creano un taglio netto con il paesaggio, a simboleggiare la loro imposizione su di esso, creando una atmosfera enigmatica che ci spinge a riflettere su quali potrebbero essere le loro intenzioni e su quali potrebbero essere le risposte in merito alla risoluzione di questo fragile equilibrio."

Illustrazione animata : Dai vita a quest’opera in casa tua! Scarica l’App Artivive al QR Code, inquadra l’illustrazione e si animerà. L’opera è serigrafata in tiratura limitata di 20 copie, solo tu ed altre diciannove persone al mondo ne sarete in possesso. Questo creerà una connessione indiretta fra di voi. Devi sapere che avrete a disposizione 100 visualizzazioni per mese, divise tra tutti, ciò vuole sottolineare l’importanza della condivisione, creando un delicato equilibrio che ci spinge a riflettere sull’altro, a lasciare loro la stessa possibilità che abbiamo noi, a condividere con lui questa esperienza ed a chiederci chissà dove si troveranno le altre opere.

Visualizzati recentemente